Volkswagen Veicoli Commerciali - Nuovo e-Crafter – Descrizione Tecnica Ufficiale

 

Presso la suggestiva location W37 è stato presentato in anteprima nazionale il Nuovo e-Crafter, primo van a trazione esclusivamente elettrica ed emissioni zero. Questo modello andrà ad ampliare e completare la gamma Crafter, segnando l’ingresso ufficiale del Brand nell’era della mobilità elettrica.

 

 

Il Nuovo e-Crafter è sinonimo di avanguardia e tecnologia: il mezzo è stato infatti concepito per offrire fino a 1,72 tonnellate di portata utile, una potenza di 136 CV (100 kW) e 290 Nm di coppia massima.

 

Questo è il primo furgone a emissioni zero realizzato dal Brand ed è stato costruito sulla base della seconda generazione di Crafter, con l’obiettivo di sfruttare nel miglior modo possibile l’architettura del veicolo per l’integrazione dei componenti della trazione elettrica. La batteria agli ioni di litio, per esempio, viene alloggiata nel sottoscocca dell’e-Crafter, mentre nella parte anteriore del mezzo è integrato il motore elettrico.

 

L’e-Crafter verrà offerto con i più moderni sistemi di assistenza alla guida e infotainment. La dotazione di serie comprende infatti: ParkPilot con sistema di protezione delle fiancate, telecamera multifunzione anteriore e una telecamera per la retromarcia. Sempre di serie, il sistema di compensazione delle raffiche di vento laterali, i fari con tecnologia LED, il climatizzatore automatico Climatronic, il riscaldamento dei sedili, i sedili comfort e il sistema di navigazione “Discover Media”, comprensivo di “App Connect”, sistema di comando vocale e interfaccia per telefono cellulare. Questo è inoltre il primo veicolo commerciale della sua categoria dotato di sistema di frenata anti collisione multipla di serie. A richiesta, mediante “Car-Net Guide & Inform” è possibile usufruire dei servizi online mobili.

 

Con un’autonomia massima di 173* km e una velocità massima di 90 km/h, l’e-Crafter soddisfa le reali esigenze dell’impiego quotidiano di un furgone all’interno di un’area urbana. Questo è stato infatti sviluppato col fine di soddisfare al meglio le esigenze di tutte le aziende che operano all’interno di aree urbane: corrieri espressi, aziende di logistica chiamate a coprire “l’ultimo miglio”, artigiani, commercianti al dettaglio, aziende di fornitura elettrica. Inoltre, non producendo alcuna emissione, risulta idoneo a tutte le green-zones di ogni Paese del mondo.

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter